MENU CLOSE

FDG vince il concorso per i nuovi ambienti di lavoro delle sedi TIM Telecom Italia // Smart Working e Brand Identity

La nuova frontiera dello Smart Working 

 

 


Primo premio al Frigerio Design Group per le nuovi sedi TIM Telecom Italia.

FDG si aggiudica il concorso per la progettazione delle soluzioni di Smart Working e di Brand Identity per i nuovi ambienti di lavoro delle sedi TIM Telecom Italia.

L’8 ottobre scorso sono stati comunicati i risultati del Concorso a Inviti bandito da Telecom Italia a fine giugno del 2015: un concorso articolato in due fasi a cui erano stati invitati una cinquantina di studi di architettura italiani.

 

 

Il progetto prevede lo sviluppo del concept e delle linee guida di progetto per le sedi TIM Telecom Italia all’interno di un progetto globale che interessa 10 città, 30mila lavoratori per 400mila metri quadrati complessivi. La nuova frontiera dello Smart Working.

 

 

Le linee guida del concorso, redatte da Telecom Italia e dallo studio Goldmann&Partners, perseguivano infatti l’obiettivo di fare delle sedi TIM un benchmark internazionale per quanto riguarda gli standard per la progettazione degli ambienti ufficio nella loro globalità: spazi di lavoro, di accoglienza, di formazione e comunicazione, di ristorazione che fossero disruptive e allo stesso tempo mantenessero il massimo comfort sensoriale, rafforzassero la Brand Identity aziendale nel rispetto di tutti i principi di sostenibilità.

Il progetto vincitore – trasversale a tutti gli ambienti, in modo da poter raggiungere una forte e chiara identità – unisce la componente naturale e quella umana, per realizzare degli spazi con un proprio carattere distintivo, culturale e topografico, espressione dell’identità aziendale.
Ambienti di lavoro e di incontro dove la persona è al centro, in cui i cinque sensi vengono sollecitati attraverso un’esperienza sensoriale.

 

 

Volumi, proporzioni, trasparenze e materiali si articolano in un susseguirsi di situazioni emozionali e suggestive. Un landscape.

 

 

La terra/pavimento e il cielo/soffitto variano il loro colore e la loro matericità a seconda delle attività che accolgono, per definire ambienti di lavoro e di incontro attraenti e stimolanti.

In generale, i vari componenti uniscono alla funzione estetica quella funzionale, una ‘scatola di montaggio’ con un sistema di elementi adattabili alle varie situazioni, che nel complesso definiscono la brand identity dell’azienda.

 

 

Colori e materiali dei diversi ambienti sono stati scelti in relazione agli aspetti percettivi e psicologici legati alle famiglie funzionali e alle necessità di comunicazione degli ambienti.

 

 

Il programma del progetto ‘PJ10 Progetto10città’ abbraccia il triennio 2016-2018 e, fra gli altri, anche il nuovo Headquarters TIM alle Torri Ligini verrà allestito secondo le Linee Guida del nuovo concept.

Anche il progetto del concept per le sedi delle TIM Academy verrà sviluppato dal Frigerio Design Group: spazi per la conoscenza e la formazione, luogo collettivo e di incontro, ambiente dinamico che comunichi e crei le basi per il nuovo orizzonte digitale e interattivo di TIM.

 

 

Un concept disruptive, quello presentato da FDG, in cui il parametro dalla quantità si sposta alla qualità totale.