PUBLIC SERVICE HALL, Tskaltubo (Georgia)

Public Service Hub PSH di Tskaltubo.
Concorso a Inviti – 1° Premio.
2012

 

Riflesso bioclimatico

 

L’acqua delle spa resort e le grotte, due elementi naturali tipici della zona, caratterizzano il Public Service Hub di Tskaltubo, in Georgia. L’acqua disegna lo spazio esterno su cui si appoggia e si riflette l’edificio, mentre una ‘grotta’ protegge e accoglie l’ingresso del PSH.

 

L’acqua richiama l’attività termale che ha reso famosa Tskaltubo, e che in futuro potrebbe ampliare la sua offerta fisioterapica.
Un cristallo trasparente in relazione con la città, dove la persona è al centro.
Un landmark iconografico.

 

L’involucro è tamponato con pannelli ciechi o trasparenti, protetti da una pelle in listelli di legno, che difendono dal sole e rendono unitario il volume.
Una filigrana che vibra sotto la luce del sole, con effetti di luce e di ombra che si riflettono nello specchio d’acqua circostante.

 

Un hub bioclimatico ad alta efficienza energetica, compatto nei volumi, costruito a secco, prefabbricato con una modularità finalizzata alla riduzione dei tempi di costruzione, al miglioramento della qualità, senza rinunciare ad esprimere personalità e carattere.

 


CREDITI

Committente Ministero della Giustizia della Georgia
Superfici lotto 2.000 mq, edificio 900 mq
Frigerio Design Group Progetto Architettonico
Collaboratori E. Frigerio con D. Bona, C. Ginocchio, M. Russotto, F. Valido