Nuovi spogliatoi e tribuna Spezia Calcio, LA SPEZIA

Progetto per nuovi spogliatoi e tribuna per il parco sportivo Ferdeghini.
2011 – 2013

 

 Parco sportivo

 

Un progetto per una nuova visione dello sport e dell’ambiente: un parco sportivo.

 

La nuova sede delle squadre giovanili dello Spezia Calcio è un progetto che coniuga l’educazione e la crescita dei giovani con il calcio e il rispetto del contesto e delle risorse. Rappresenta la visione di una storica società calcistica che ha deciso di puntare sui giovani ‘aquilotti’ per la propria crescita.

 

L’architettura si ispira al carattere della città di La Spezia legato al porto e all’industria e riqualifica un’intera area degradata, creando un nuovo punto di riferimento urbano, non solo a livello calcistico.

 

Il progetto è stato pensato come un volume unico, coperto e caratterizzato da una copertura che è a tutti gli effetti il quinti prospetto dell’edificio: una superficie origami che piegandosi ed orientandosi risponde a precise esigenze funzionali, scolo delle acque, visibilità della tribuna o spazi interni.

 

I quattro prospetti verticali, dalle geometrie e dalle bucature irregolari, creano a loro volta un gioco di superfici, fori e velature, generando delle facciate dinamiche che modificano continuamente la loro percezione a seconda del punto di vista, e cambiano immagine dal giorno alla notte, con suggestivi giochi di luci e di ombre.

 

Il nuovo parco sportivo comprende un campo di calcio a 11, due campi a 7 e nell’unico volume si concentrano tribuna, spogliatoi, uffici e tutti i locali tecnici e accessori necessari al funzionamento del complesso.

 

Minima impronta dell’edificio, elevata efficienza energetica, comfort sensoriale sono stati i cardini per la ristrutturazione del centro sportivo Ferdeghini: la nuova costruzione si colloca in posizione baricentrica sull’impronta del vecchio edificio che è stato demolito e i suoi materiali quasi interamente riciclati.

 

Le scelte costruttive sono state dettate dalla volontà di realizzare nel minor tempo possibile il cantiere senza rinunciare agli aspetti energetici e ambientali.  Le soluzioni adottate sono in relazione alle condizioni climatiche locali, per massimizzare l’efficienza energetica, ridurre le manutenzioni con particolari e materiali durevoli e riciclabili.

 

Un parco sportivo, per crescere con il pallone, e diventare un riferimento per la città di La Spezia, per il mondo del calcio e dello sport.

 


CREDITI

Committente Spezia Calcio S.r.l.
Superfici lotto 38.000 mq; edificio 3.000 mq; tribuna 500 posti; campi sportivi 9.000 mq; parcheggi 4.000 mq
Frigerio Design Group Coordinamento generale / Concept / Progetto definitivo ed esecutivo / Direzione Lavori
Collaboratori Enrico Frigerio con Daniela Galletti (capo progetto), Federico Biassoni, Daniele Bona, Carola Ginocchio, Emanuela Masala, Monica Russotto, Marco Torrigiani,  Fabio Valido
Strutture Quadro Ingegneria / L. Romano, S. Migliaro con C. Dotti
Impianti Politecnica  M. Gusso e F. Frassinetti
Impresa costruttrice Delucchi Costruzioni
Fotografo Enrico Cano