CERCA
IT / EN
 
Riqualificazione Urbana dell’area Nord-ovest di Parma, Parma, Italia – Concorso internazionale

Decrescere per crescere – tra campagna e città

Insediamenti limitati in un contesto finito, per un ecosistema in equilibrio. Il nuovo sistema di pianificazione, dovrà riqualificare il territorio non in quantità ma in qualità, ed essere energeticamente alimentato da fonti rinnovabili con l’emissione di CO2 prossima a zero. Una visione globale con un’azione locale. Le parole chiave dell’intervento sono richiamate dall’economista Latouche “ rivalutare, ristrutturare, ridistribuire, ricollocare, ridurre, e riciclare.” La nostra proposta contiene l’espansione urbana, limita le aree costruite per far vivere l’attività agricola. Attorno all’aereoporto ampliato, una nuova maglia viaria, pone in relazione l’area con l’autostrada e la tangenziale, separando il traffico pesante dalle zone residenziali e per il tempo libero. Due quartieri si sviluppano sull’asse nord-sud da una parte e dall’altra dell’aereoporto:

_ad est lungo il parco fluviale, inseriti in ampi frutteti, una serie di edifici residenziali, per il tempo libero, e attività artigianali.

_a ovest in relazione con il quartiere della Fiera, un parco tecnologico e per la logistica sviluppati su i tracciati della centuriazione dei campi agricoli.

Il quartiere fieristico trasformato e prolungato con il futuro centro commerciale si arricchisce di servizi ed attrezzature inserite in un nuovo parco collegato a quello fluviale. Delle strisce di verde densamente piantumato tra il fiume e l’aeroporto, separano e connettono le differenti attività esistenti e quelle future, proteggono gli insediamenti residenziali dalle altre attività.

 
© Frigerio Design Group - P.IVA 03267880106