CERCA
IT / EN
 
D LA REPUBBLICA DELLE DONNE, 23 Febbraio 2008, pp.153-156, Con calma, I. Alison

“ C’ è l’alimentazione sostenibile (Slow Food) e ora anche l’architettura sostenibile: Slow Architecture. Una filosofia e un movimento che sta raccogliendo grande interesse in Europa. La fuma è quella di un architetto torinese, ma genovese d’adozione, Enrico Frigerio. «È un’architettura progressiva, da vivere nella qualità totale — spiega Enrico Frigerio, sostenitore in Italia di questo movimento che si oppone alla globalizzazione — sostenibile socialmente ed economicamente». In questi giorni la mostra “A journey in slow architecture” è esposta alla Royal Danish Academy of Fine Arts di Copenhagen, subito dopo si trasferirà al Trade Fair Palace Dukelslcych di Praga. Nei mesi precedenti ha toccato varie tappe italiane, mettendo in mostra le realizzazioni dello studio genovese.”

 
© Frigerio Design Group - P.IVA 03267880106