CERCA
IT / EN
 
LA REPUBBLICA, 8 Ottobre 2007, p. IV, Al Valentino arriva la slow architecture, M.Pa.

“Un’Architettura sensibile all’ambiente e sostenibile dal punto di vista sociale, ecologico ed economico. Dopo lo slow food, e con gli stessi principi di riappropriazione della qualità, degli elementi ma anche della vita, approda a Torino la slow architecture. S’inaugura stasera nella Sala delle Colonne del Castello del Valentino «A journey in slow architecture», mostra organizzata da Frigerio Design Group e curata da Marco Brizzi.” “Tra i punti fermi, l’utilizzo delle risorse secondo logica, per ottenere il massimo con il minimo. Ben vengano allora gli apporti del calore solare e gli aiuti dei microclimi prodotti dalla vegetazione. «Ogni progetto è un’avventura e ogni avventura vuole un’esplorazione: nulla di scontato, tutto andrà messo in discussione» scrive l’architetto Frigerio nel piccolo catalogo che affianca la mostra.”

 
© Frigerio Design Group - P.IVA 03267880106